#maipiùclandestine

logo maipiù_#campagna194

Femministe Nove è nel percorso #maipiùclandestine #campagna194 fin dalla sua nascita.

Crediamo che la legge sull’interruzione volontaria di gravidanza vada difesa oggi con la stessa forza con cui le donne venute prima di noi l’hanno conquistata, soprattutto oggi che la sua piena applicazione è messa duramente a rischio per l’elevato numero di obiettori di coscienza tra medici, ginecologi, anestesisti e infermieri che operano nel sistema sanitario nazionale. La situazione si aggrava con il passare del tempo e temiamo possa arrivare il momento in cui la 194 sarà inapplicabile. Sarebbe come non averla, già oggi in molti ospedali è come non averla.

L’allarme che questo genera ci ha portate, spesso, a ragionare su cosa potremmo fare, tanto che nel maggio scorso Angela Lamboglia, ha scritto: “…mi è venuta l’idea che potremmo organizzare una riunione operativa, cioè vederci tutte – io scrivo a quelle di cui ho gli indirizzi, ma ciascuna saprà chi coinvolgere in questa prima fase – per capire come muoverci…” Ci siamo incontrate con altre donne, associazioni e collettivi, abbiamo valutato il da farsi a cominciare dal Lazio, con l’appello al Presidente della Regione Nicola Zingaretti.

Iniziamo con il 1 marzo: saremo in piazza del Popolo con tutte le donne che si battono per difendere il diritto all’autodeterminazione femminile. Ma non ci fermiamo qui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...